Alba dalla Tofana di Mezzo

"Galoppa, fuggi, galoppa, superstite fantasia. Avido di sterminarti, il mondo civile ti incalza alle calcagna, mai più ti darà pace". D.Buzzati

Cerca nel blog

I boschi di Roccia Acqua


"I boschi di Roccia Acqua" è un'ispirazione. 

Ok ... Ma cosa vuol dire?!

Un pomeriggio di marzo, mangiando il primo gelato della stagione, mi è stato chiesto: "Se tu fossi un elemento della Natura, quale saresti?". "Mah ... Sono indecisa" - ho risposto io - "non so se una montagna, un bosco o acqua pura. Non saprei proprio scegliere ... Per me il top sarebbe essere una montagna con un lago o una cascata perché per me la cosa più bella è il binomio roccia/acqua".

Roccia Acqua?!

Ma che bel binomio! "Ecco, potrebbe essere il mio prossimo nickname", ho pensato subito! "Decisamente il più rappresentativo per me. Però merita di essere utilizzato per qualcosa di speciale"

 ... Così ho rispolverato una vecchia idea 

Avendo appena finito di frequentare il primo corso base di fotografia della mia vita, ho deciso di rispolverare una vecchia idea: creare una raccolta fotografica avente come soggetto principale il bosco. Ho sempre sperato di riuscire, un giorno, a rendere attraverso una fotografia le luci e le suggestioni sprigionate dai boschi ... I boschi non visti da lontano ma "da dentro", dal più profondo possibile ...

I boschi ... Perché?

Nei boschi si ha sempre la fiabesca sensazione che da un momento all'altro possa accadere qualcosa di incantato ... I boschi cambiano faccia in continuazione pur rimanendo sempre gli stessi. Ti guardano e ti ascoltano e se tu fai silenzio,  puoi anche riuscire a coglierne il respiro. Sono luoghi magici, che ti fanno perdere e ritrovare, dove torni indietro fino alle radici, alla tua primaria natura, dove la solitudine sa d'incanto e non ti sorprenderebbe vedere sbucare uno gnomo o una fata ...

A quando dunque questa "raccolta fotografica"?

Chi lo sa! I primi esperimenti sono appena cominciati e io ho tutto da imparare ...


Irene Pampanin
ROCCIA ACQUA


Vuoi vedere i primi scatti? Clicca sui link di seguito.